giovedì 8 gennaio 2009

Ion Creanga - Amintiri din copilarie

Uno dei grandi classici della letteratura romena è Ion Creanga (1837 - 1889), amato soprattutto dai bambini per le sue bellissime fiabe, racconti e il suo romanzo autobiografico " Amintiri din copilarie" - Ricordi della mia infanzia.
Nato in un piccolo paesino, Humulesti, descrive con molto umorismo la sua infanzia...chi non ricorda episodi come "La cirese" (quando andò a rubare le ciliegie), o "La scaldat" (andò a farsi i bagni senza aver avuto il permesso dalla madre, che alla fine lo lasciò...senza vestiti :-))), o "Pupaza din tei" ? :-))
Ecco alcuni episodi di questo bellissimo romanzo autobiografico, I ricordi della mia infanzia:
preview:


Pupaza din tei


La cirese


Che bei ricordi! Non sono nata in campagna ma la adoravo. Quando andavamo, l'aria pulita, la gente semplice di campagna, le colline, gli animali, la frutta, la vita all'aperto era un'immensa gioia!
Qui è l'opera in lingua romena.

1 commento:

alinadel ha detto...

ma bucur ca gasesc la tine in blug Maramuresul drag... si mie mi-e dor de el, mi-e dor de acasa