domenica 15 febbraio 2009

Il mio primo giorno di scuola

Parlando di scuola, mi è venuto in mente il mio primo giorno di scuola :-). Ero entrata nella classe sportiva, in seguito ad un prova fisica. Una corsa. Ero arrivata la 8, cosa che dopo un anno cambiò, perché poi per tutti gli anni sono stata la number 1 !
Avevo sicuramente inclinazione per lo sport, e qualsiasi sport che iniziavo in breve diventavo la number 1. Peccato solo che mia mamma non ha capito questo mio talento e non mi ha mai lasciata fare lo sport di performance. Lei mi voleva "ingegnere" mestiere desiderato da molti perché permetteva una vita migliore, lavorare in città, essere "qualcuno"....Mah!
Siamo una famiglia di insegnanti per cui anche nella scuola dove andavo c'era una mia zia insegnante di lingua romena. Molto brava, molto apprezzata, molto amata.
Ma nel primo giorno di scuola mi trovai con una marea di fiori in braccia per colpa sua :-), perché lei li riceveva e me li passava a me :-)).
Ero timidissima, entrai nella classe coperta di fiori e li posai sul banco. Non mi passava per la testa darli alla maestra :-)))
Gli altri li guardavo con paura, ma ero anche curiosa di vedere e conoscere i nuovi colleghi.
Mi ricordo il sorriso della maestra. Pareva molto in gamba.
Lo era, pur essendo penso troppo severa.
Cosa che la rimproverai anni dopo..e lei mi rispose che c'era molto concorrenza fra le classi e lei voleva essere con la classe più preparata. E così è stato sempre, la I D era la number 1!
Ma la temevo, quando passava vicino a me, mi ritiravo verso il compagno di banco. Lei lo notava e sorrideva. Mi accarezzava ma sempre mi faceva paura :-)).
Non ricordo più nulla di questo giorno, al di la dei tantissimi fiori e la maestra alta e giovane. Non ricordo come è finita.
Ma ho altri ricordi dei primi miei 4 anni che poi scriverò pian pianino....
Ed ecco anche la prima foto del primo giorno:


4 commenti:

IPse ha detto...

Mi avrebbe fatto molto piacere vedere impressionato in una foto il mio primo giorno di scuola. Purtroppo all'epoca nessuno lo fece e nella mia mente non è rimasta alcuna traccia.

kris ha detto...

Ciao, Ipse, grazie per il tuo commento. Non ricordo chi fece la foto, ma la guardo veramente con molto piacere :-)
La cosa che ricordo di più erano i tantissimi fiori che non riuscivo a tenere fra le braccia :-))

Adi Mândru™ ha detto...

Am facut in scoala generala patru ani de limba italiana. La liceu insa.. am trecut pe engleza si nu am mai "exersat" deloc. Din pacate, am uitat aproape totul. La TV mai inteleg una-alta, dar de vorbit... mai greu :((

kris ha detto...

Eu am facut doar engleza -franceza, italiana am inceput-o doar in anul II la facultate. Dar am invatat relativ repede, am fost si avantajata de cunoasterea limbii it cand am dat un concurs pentru burse la Roma.E mai usor s-o intelegi evident, dar cu putina practica...cred c-ai putea s-o si vorbesti repede :-)